Cliccare qui per visualizzare i pulsanti di social media. Considerare che attraverso queste funzioni possono essere trasmessi a terzi dati personali riferiti all'utente. Cliccare qui per visualizzare i pulsanti di social media. Considerare che attraverso queste funzioni possono essere trasmessi a terzi dati personali riferiti all'utente. Cliccare qui per visualizzare i pulsanti di social media. Considerare che attraverso queste funzioni possono essere trasmessi a terzi dati personali riferiti all'utente.

Chirurgia Restaurativa & Riconstruttiva

L’importanza della chirurgia ricostruttiva e della chirurgia riparatoria per ottenere definitivi miglioramenti funzionali

Per quei pazienti che soffrono di gravi lesioni dei nervi periferici ( ad es. lesione del plesso brachiale) potrebbe non essere possibile contare sul recupero muscolare per ottenere un’efficiente funzionalità.


Nella maggior parte dei casi i principali fasci muscolari non mostrano segni di un recupero funzionale utile. Inoltre, i muscoli rigenerati possono eventualmente riacquistare solo una forza talvolta insufficiente al raggiungimento di un’efficiente funzionalità. Si possono inoltre sviluppare delle contrazioni o delle forze muscolari sbilanciate che agiscono sull’articolazione.


Non c’è alcun dubbio che queste patologie implichino un ampio impiego della chirurgia ricostruttiva e della chirurgia riparatoria al fine di raggiungere successivamente dei miglioramenti significativi. Sia la chirurgia ricostruttiva che quella riparatoria sono parti integranti del nostro trattamento omnicomprensivo, pianificato secondo le singole esigenze ed eseguito sistematicamente.

Nel nostro Centro eseguiamo trapianti multipli di muscoli e tendini che portano a significativi miglioramenti della funzionalità globale. Si creano delle sequenze di movimenti che aiutano il paziente a muovere le proprie estremità nello spazio, mettendolo nelle condizioni di usare l’estremità originariamente paralizzata nelle attività della vita quotidiana.

indietro all`inizio pagina